Posts

L'editing del libro “Italia Semiseria” è finito, ora ci manca solo l'editore per pubblicarlo! Proposte?

Per chi volesse capire di più dove affonda la crisi de L'Unità, sul sito può trovare un brano tratto da "Italia Semiseria", in cui si racconta di come si arrivò alla chiusura di Paese Sera, altro quotidiano storico della sinistra, che tuttavia era una spina nel fianco dell’organo di partito ufficiale (L’Unità, appunto).

Condividete!

È anche interessante perché, come anche tutto il resto del libro, racconta importanti e divertenti “dietro le quinte” dell’universo comunista dell’epoca, e della vita nella grande tipografia del PCI.

Alla fine degli anni cinquanta le cose per la stampa comunista si mettevano bene, Terenzi portò Paese Sera a un forte sviluppo, iniziando un nuovo modo...
carlosisti.com
Photos
Posts

Buone Feste!!!

Happy holidays!!!
Translated
No automatic alt text available.

[...] Aveva le mani d’oro, qualsiasi lavoro manuale facesse aveva la genialità di farlo accuratamente e nel modo più semplice. Solo lui riusciva a lavorare otto mazze, chiunque provava a farlo faceva schizzare le copie dei giornali dappertutto. Aveva difficoltà però a comprendere ciò che leggeva. Si iscrisse al partito più per riconoscenza che per altro e la sera, nell’intervallo, mentre mangiava la cena che la moglie gli aveva preparato, leggeva da buon compagno l’Unità e mi... tormentava chiedendomi mille spiegazioni, che io mi sforzavo di dargli pur vedendo che non capiva appieno.

In quei giorni passò un produttore di una casa editrice del partito e gli affibbiò, a rate, tutte le opere di Stalin: otto volumi! Diligentemente nell’intervallo prendeva il primo volume e leggeva, poi aspettava il mio ritorno dalla mensa e cominciava il tormento, dovuto al fatto che io non riuscivo a spiegargli ciò che aveva letto, non trovavo una via di comunicazione per fargli capire ciò che leggeva. Eppure era scritto in modo semplice, stile catechismo, evidentemente Stalin, o chi per lui, pensava di rivolgersi a dei deficienti. Non erano solo scritti politici, spaziavano su tutto lo scibile umano, parlavano anche di linguistica. Disperato cominciò a imparare il primo volume a memoria, di cui era ben fornito, e la sera mi ripeteva intere pagine. Per fortuna sua, ma soprattutto mia, venne il ventesimo congresso e la destalinizzazione. Il Cachemme la prese male, per questi tipi la fine dei miti è traumatica, io lo consolavo dicendogli che era normale che in politica ci fossero degli errori, che era Stalin che aveva sbagliato e non il partito, e via dicendo.

Piano piano lo feci riappacificare con la politica e da ultimo aggiunsi: “Pensa invece a quanto sei fortunato, la destalinizzazione è avvenuta quando stavi ancora al primo volume, pensa se tardava e avveniva quando avevi imparato tutti gli otto volumi a memoria”. Si mise a ridere e si tranquillizzò. Però ebbe una lunga discussione con il produttore, perché i volumi che pagava a rate non volle più pagarli, anzi voleva restituirli; non so se poi li abbia più pagati o no.

Da “Italia Semiseria”, presto disponibile come ebook.
http://www.carlosisti.com/wp/

See More
Scarica gratis l’ebook20 luglio 2013 by Administrator | Leave a commentDisponibile gratuitamente l’ebook della raccolta “Un correttore a Roma – Storie di vita e rotative”. Scaricalo qui.www.simplesharebuttons.comPassaparola!!! Posted in: News |
carlosisti.com

Grazie a tutti per i "like" e le condivisioni!

Nel frattempo, l'e-book GRATUITO di "Un correttore a Roma" è disponibile anche su iTunes: https://itunes.apple.com/…/un-correttore-a-roma/id682911395… (oltre che su www.carlosisti.com e tanti altri siti)

Possessori di iPad e iPhone, ora non avete più scuse, anche voi lo potete leggere e recensire!

...

Per favore, continuate a suggerire questa pagina ai vostri amici e a condividere i post, così da far conoscere Carlo Sisti e le sue opere!

See More
Read a sample or download Un Correttore a Roma by Carlo Sisti with iBooks.
itunes.apple.com

L'e-book di "Un Correttore a Roma" è disponibile anche su Mondadori, Sony e Barnes & Noble! Oltre che sul sito http://www.carlosisti.com

Clicca subito "condividi" per farlo sapere ai tuoi amici!

http://www.inmondadori.it/Un-Correttore-a-Roma-Carlo-Sis…/…/

... See More
Image may contain: text

Pubblicato finalmente in e-book la raccolta del 2005 "Un correttore a Roma"! Scaricabile gratuitamente dal sito, nonché da Kobo, Smashwords, Amazon, e presto anche da iTunes ed altri.
Commentate e condividete con i vostri amici!
Online anche il nuovo sito, che ospiterà le notizie relative all'editing delle edizioni complete dei quattro libri. Iscrivetevi e fate iscrivere alla newsletter, per essere sempre informati!

Esaurita la prima edizione (cartacea) del 2005, è ora scaricabile gratuitamente la raccolta “Un correttore a Roma – Storie di vita e rotative” in versione e-book. Potete scaricarlo da questo sito, nei formati ePub, Mobi e Pdf, o anche direttamente sul vostro reader tramite Amazon, iBooks, Kobo, Smas...
carlosisti.com
Carlo Sisti updated their cover photo.
Image may contain: sky and outdoor

«Pangiallo era già grande quando arrivò un fratellino, Piero. D'estate la madre gli affidava la custodia di Piero perché lo sorvegliasse nel giardino mentre giocava con gli altri bambini. Assolveva questo compito bestemmiando come un turco perché non poteva giocare con noi a carte. Una sera d'estate, nel fresco del Ponentino, un gruppo di donne, tra cui la madre del Pangiallo, chiacchieravano in giardino sedute sulle panchine adiacenti, Piero e altri bambini della sua età gio...cavano tra loro. A un certo punto Piero cadde e si sbucciò un ginocchio. Si guardò il ginocchio e vedendo qualche goccia di sangue allargò le braccia in segno di sconforto e le prime parole della sua vita, invece di "mamma", furono: "porca Mad...". Le donne trasalirono e la madre per poco non svenne. Naturalmente Pangiallo ne fece le spese.»
Da "Anni '40 e '50 a Roma".

See More