Photos
Videos
Il nostro viaggio verso Santiago de Compostela si è concluso, ma il nostro progetto non finisce qui. Ecco un excursus su quelle che sono state le nostre due ultime settimane. Grazie a tutti quelli che hanno creduto in noi!
89
6
In arrivo
112
8
Reviews
La Gente del Cammino has no reviews yet.
Tell people what you think
Posts

SUL CAMMINO DI SANTIAGO… A VILLA EMO.
Un avventura umana. Un racconto che potrete vivere in diretta, con i suoi protagonisti: Paolo Berro, Alessandro Cattapan, Johnny Bordignon, Simone Lago, Vanio Bonora. Nel loro docufilm conoscerete diversi volti incontrati lungo un percorso che rimarrà per sempre, nel cuore e nell’anima di chi lo ha provato e, di ognuno di loro, potrete coglierne le sensazioni più intime durante il loro viaggio. Come ricordo da portarsi a casa, una lunga intervista sull'ultimo speciale di Villa Emo. Venire per credere. Sabato 14 ottobre. Ore 20.30. Prenotazione consigliata. 0423.476334

OCT14
Sat 8:30 PM UTC+02Villa EmoVedelago, Italy
21 people interested
La Gente del Cammino added 21 new photos to the album: 28 maggio, Santiago di Compostela-Finisterre.
October 13, 2017

Il giorno più importante! Mettiamo piede nella cattedrale di Santiago di Compostela! Approfittiamo della sveglia mattutina (ormai siamo abituati a svegliarci prima dell'alba) e ci rechiamo direttamente in cattedrale per incontrare il decano di Santiago di Compostela: padre Diego, italiano di origini! Gli consegniamo due doni che abbiamo portato dall'Italia: una scultura in legno rappresentante il volto di San Giacomo, scolpito dal mio padrino Giuseppe, e una bellissima croce ...in ferro realizzata dal mio caro amico Giovanni!
Il decano ci riceve alle 10:30, con lui facciamo una lunga chiacchierata nella sacrestia della cattedrale e poi assistiamo, in un posto privilegiato che padre Diego ci ha riservato, a tutta una particolare cerimonia religiosa dovuta anche al fatto che proprio in questa domenica, 28 maggio 2017, si festeggia l'ascensione del signore!
Siamo stati fortunati perché abbiamo potuto assistere all'ostensione della reliquia di San Giacomo minore, alla cerimonia del Botafumeiro, che dal 1 gennaio 2017, salvo richieste particolari, viene svolta solamente 11 volte all'anno, in occasione delle feste religiose maggiori!
Assistiamo alla messa del pellegrino, che comunque si svolge ogni giorno a mezzogiorno. A messa terminata, usciamo dalla cattedrale e guardiamo la folla numerosa di pellegrini che non sono riusciti ad entrare per la messa delle 12.
Ci dirigiamo ancora più emozionati presso la Oficina de Acogida al Peregrino Rúa Carretas, nº33, a ritirare la nostra Compostela, il documento religioso che attesta il nostro pellegrinaggio ed il nostro percorso ufficiale svolto completamente a piedi e a spinta!
È il premio che la città offre ai pellegrini!
Ultimo atto prima di muoversi verso l'oceano Atlantico: il polpo con olio e peperoncino ancora! Troppo buono!
Cosa vedere in questa città lo lascio scoprire a voi!
Il pomeriggio partiamo da Santiago con una determinazione diversa, con l’idea in testa che ormai la meta è stata raggiunta e che arrivare all’oceano è per noi soltanto uno sfizio, una cosa in più. La pensiamo così fino a quando vediamo l’oceano: è proprio in questo momento che cominciamo veramente a capire il senso di questo ultimo piccolo viaggio.
Abbiamo camminato per tutti questi giorni seguendo il ritmo del sole, il quale ogni giorno nasceva dietro di noi e accompagnava la direzione del nostro cammino: verso ovest. Ma oggi, con l’arrivo a Cabo Finisterre, tra il faro e le ultime scogliere, sappiamo che davanti a noi il sole tramonterà, anche se la giornata non è delle migliori e ci nasconderà questa meravigliosa visione!
L’Oceano Atlantico è stato, fino a 500 anni fa circa, un limite invalicabile. Lo è anche per noi ora, che siamo sugli scogli.
Da ora in poi il sole lo vedremo nascere davanti a noi e morire alle nostre spalle, e ogni km che faremo ci riavvicinerà alla nostra terra, a casa nostra, da dove il cammino è iniziato...
E’ proprio vero il cammino comincia quando finisci di "camminare", i ricordi le senzazioni ti rimangono dentro e quella che cambia è la vostra vita di tutti i giorni!
Per favore viveteli con orgoglio e dignità!
Dormiamo e ripartiamo all'alba! Ci aspettano 2200 km lungo la costa nord spagnola e poi giù, tagliando la Francia, entrando in Italia a Ventimiglia e arrivando la sera Castelfranco Veneto, dai nostri cari!
Io con questa guida al cammino mi fermo qui, con la speranza di essere stato un vostro compagno di cammino nei buoni e nei cattivi momenti.
Buen camino siempre, peregrino... ahora tu eres peregrino para siempre !!
Paolo

See More