Posts

Finalmente ci siamo! La nostra storia #200 è dedicata al bellissimo progetto de La Guida Nomade!

Italia Che Cambia, il Dott. Franco Berrino e La Grande Via si uniscono per raccontarvi dove mangiare sano, locale e genuino in Italia!

Guardate tutte le altre storie su http://bit.ly/2xBXucO

Franco Berrino e Daniel Tarozzi presentano La Guida Nomade, un progetto che vede l'incontro tra Italia che Cambia e La Grande Via.
italiachecambia.org
MAR9
Mar 9 - Mar 10Sassotetto, 62028 Sarnano MC, Italia
185 people interested
Reviews
4.0
3 Reviews
Tell people what you think
Videos
#polenta di granoturco locale macinato a pietra. Oggi ci vuole proprio!
2
Simonetta al tornio
5
Gennaio 2018
1
Photos
Posts

CONTINUANO GLI INCONTRI DEI GIOVEDì DELL’ORTO BOTANICO “SELVA DI GALLIGNANO” 13° incontro – 22 febbraio 2018 - ore 15,30 Karin Mecozzi – Erborista – Organizza corsi e laboratori di erboristeria in tutta Italia “Per una cultura dell'erboristeria e del paesaggio” Osservare, vivere la natura ogni giorno è uno strumento fondamentale per riacquistare quella confidenza che oggi pare perduta. L’erboristeria diventa arte e conoscenza ("Ars herbaria"), uno spazio in cui nasce un dialogo tra pianta e uomo, civiltà e natura. Attraverso la pratica e una cultura erboristica e la conoscenza vivente delle piante e del paesaggio, possiamo tessere trame resilienti per il nostro benessere complessivo..

https://marcheplace.it/erbotistariapaesaggio/

13° incontro – 22 febbraio 2018 - ore 15,30 Karin Mecozzi – Erborista – Organizza corsi e laboratori di erboristeria in tutta Italia “Per una cultura dell'erboristeria e del paesaggio”
marcheplace.it
Federica Prandini shared a link to the group: NO PESTICIDI.
22 hrs

Per tutti quelli che: "il bio non funziona", "non si può fare", "non ci credo". Una bellissima puntata di RAI3 sui biodistretti e su come possano far crescere o salvare un terriorio.

Ambiente ed ecologia sono temi assenti dalla campagna elettorale? Viaggio nell'Italia dei biodistretti
raiplayradio.it
Image may contain: plant, flower, outdoor and nature
Image may contain: flower, plant, outdoor and nature
Image may contain: plant, flower, sky, outdoor and nature
Orto Botanico Selva di Gallignano Univpm added 3 new photos.
22 hrs

Calendula suffruticosa Vahl var. fulgida (Fiorrancio fulgido). Calendula selvatica diffusa, relativamente al settore adriatico della penisola, solamente nella regione Marche.
Buona giornata

#polenta #funghi porcini secchi #salsiccia#carne mista

Image may contain: food

#polenta di granoturco locale macinato a pietra. Oggi ci vuole proprio!

It looks like you may be having problems playing this video. If so, please try restarting your browser.
Close
Posted by MarchePlace
47 Views
47 Views
Image may contain: 11 people, people smiling, people standing and outdoor
Image may contain: 1 person, standing
Club Vela Portocivitanova added 2 new photos.

SI APRONO OGGI GLI EUROPEI TT:R IN MAROCCO: BUON VENTO IRENE!! 🇮🇹🇲🇦
Archiviata la cerimonia di apertura Irene Tari scenderà in acqua alle ore 12 di oggi. In ...gara per l'ambita qualificazione ai Giochi Olimpici Giovanili ci sono 18 ragazze. E' possibile seguire in tempo reale l'andamento delle gara sul sito della classe TT:R: http://twintipracing.com/
Irene Tari Kiteboarding Mattia Galeazzi #clubvelaportocivitanova #decimazonafiv #ITAri #twintipracing #ikaboardercross #buenosaires2018 #YouthOlympicGames

See More
FEB25
Sun 1:00 PM UTC+01La BibiotecaMonsampietro Morico, Italy
21 people interested
No automatic alt text available.
Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi

Siete andati a passeggiare nel Parco in questo periodo?

Le fredde mattinate invernali possono regalarvi delle piccole sorprese... Nascoste tra i bruni colori in...vernali spiccano infatti le piccole bacche rosse di un arbusto molto diffuso nel territorio del Parco: i frutti della rosa canina!

Questa bacche, raccolte dopo le prime gelate, sono spesso usate sia in cucina che in erboristeria.

Sapete dirci per quale motivo si chiama “rosa canina”?

📌 Ricetta marmellata di rosa canina
500g di frutti, 350g di zucchero, 350g di acqua

#CuriosandoNelParco

See More

Una proposta interessante per chi vuole approfondire e aiutare nei lavori agresti e non, e condividere la dimensione rurale e semplice della vita.

Non servono soldi, è tutto basato sulla scambio e sulla condivisione!

La casa di Carlos sembra una vera e propria università alternativa. Qui si offre ospitalità gratuita nelle Marche e la possibilità di studiare e approfondire tantissime discipline del mondo agreste e non.
viaggiareconlentezza.com
No automatic alt text available.
GIACONI EDITORE to Marche Book Style - Giaconi Editore a Tipicità 2018

#marchebookstyle | Tipicità | sabato 3 marzo | ore 10,30

Un incontro emozionante con Patrizio Guglini e Fabiana Tassoni de Il Giardino delle farfalle di Cessapa...lombo (mc) che annunceranno quando e come "Le farfalle tornano a volare nel loro giardino".

Insieme a loro Barbara Cerquetti, scrittrice di libri per bambini che si è ispirata al museo-giardino per ambientare il suo IL GIARDINO DELLE FARFALLE.

Conduce Erika Mariniello, giornalista di viaggi.

Spazio-lab per bambini, il tema saranno ovviamente le Farfalle con IL Tagete

See More
Il paesaggista Alberto Colazilli, curatore di parchi e giardini, spiega la corretta potatura degli alberi. Lezione del 15-02-2018 presso Uni3età Terre del Ce...
youtube.com
Image may contain: night
Osservatorio Astronomico di Pedaso

Orione è una delle costellazioni più note, posta esattamente a cavallo dell'equatore terrestre è osservabile da tutti e due gli emisferi del pianeta. La foto pu...rtroppo risente dell'inquinamento luminoso del cielo verso sud che spesso ci preclude gli oggetti posti in questa direzione.
Foto realizzata con obiettivo Canon 35mm F5, su Canon 750D modificata, posa 2 ore 00 min.
Osservatorio Astronomico di Pedaso 11 febbraio 2018.

See More

PARCO NAZIONALE MONTI SIBILLINI, ANCORA SOTTO ACCUSA PER INERZIA E ASSENZA
Continua lo stillicidio di accuse contro l'Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ...spesso infondate e strumentali a volte fondate.
E' bene però ricordare che oggi l'Ente Parco è governato essenzialmente da Sindaci e ex Sindaci, tutti espressione di interessi localistici, che condizionano l'operato dell'Ente mettendo in secondo piano l'obiettivo prioritario della tutela della Natura. Ma viene spesso trascurano anche l'interesse economico dei propri territori per motivi incomprensibili e personali. Come Consigliere dell'Ente Parco designato dalle Associazioni ho chiesto una seduta speciale dell'organo di gestione dell'area naturale protetta per presentare andamento e risultati dei progetti a tutela della biodiversità. Attendo fiducioso ancora la convocazione della riunione. Ho segnalato a Presidente e Direttore una ricerca condotta sul lago di Pilato dal geologo Andrea Dignani sul Lago di Pilato dopo il terremoto ed hanno assicurato l'interesse dell'Ente ad organizzare un incontro con i ricercatori per divulgare i risultati della ricerca. Attendo fiducioso ancora la convocazione della riunione. Il Ministero dell'Ambiente ha stanziato 150mila euro per finanziare iniziative per la rinascita della fruizione del Parco. Il progetto presentato dagli uffici del Parco non mi convince e può essere senz'altro migliorato, ma i Sindaci nell'ultima seduta del Consiglio hanno semplicemente fatto mancare il numero legale per non discutere ed approvare il progetto. Motivo ? Ufficialmente sconosciuto, in realtà i Sindaci presenti in Consiglio hanno voluto assecondare l'opposizione del Presidente della Comunità del Parco (Sindaco Domenico Ciaffaroni del Comune di Montefortino) contrario al progetto per motivi personali non dichiarati e documentati. I Sindaci hanno votato la variazione di bilancio ma non hanno voluto neppure discutere il progetto, opponendosi alla richiesta di anticipare la discussione del relativo punto all'ordine del giorno (come Consigliere ambientalista ho votato contro la variazione di bilancio per manifestare il mio dissenso rispetto al comportamento dei Sindaci). Questo è oggi l'Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini, una entità astratta facile da accusare e usare come capo espiatorio di ogni male del territorio colpito dal terremoto. I responsabili dell'assenza del Parco sono però noti, hanno nomi e cognomi e cariche istituzionali che gestiscono in modo alquanto discutibile. Quando le Associazioni ambientaliste contrastano la maggioranza della rappresentanza degli interessi localistici negli Enti Parco non ribadiscono solo un sacrosanto principio alla base della ragione stessa dell'esistenza dei Parchi Nazionali, ma intendono prevenire questa mala-gestione degli Enti Parco frutto di una cultura che non riconosce ruolo e valore delle aree naturali protette nel nostro paese.

See More
Pare che anche stavolta il nostro Chirocefalo ce l’abbia fatta. Le ultime foto arrivate dal Lago di Pilato, dopo quelle di un paio di giorni fa che lo ritraevano coperto di neve e ghiahia, mostrano, per fortuna, lo specchio d’acqua. O meglio, una piccola pozza di acqua azzurra, comunque conforta...
sibilla-online.com