Photos
Videos
Piazza Verdi sabato 27 maggio 2017
9
piazza Verdi sabato 27 maggio 2017
6
Piazza Verdi sabato 27 maggio 2017
3
Posts
Tra le richieste: no all'educazione gender; una fiscalità incentrata sulla famiglia; sostegni alla natalità in contrasto all’aborto; introduzione del reato penale per la pratica dell’utero in affitto; ecc...
ilsicilia.it

a quando una quota anche per i vicini di casa?

Per un uomo ucciso in un incidente stradale, un giudice vicentino riconosce il risarcimento a moglie e amante, elevando così l'adulterio a istituto giuridico. Ma è la logica conseguenza delle sentenze che in questi anni hanno cambiato il concetto di famiglia.
lanuovabq.it
Posts
Diego Torre

Dopo la recita dell’Angelus di domenica 4 febbraio (giornata dedicata alla Vita), Papa Francesco ha detto:
“esprimo il mio apprezzamento e incoraggiamento alle ...diverse realtà ecclesiali che in tanti modi promuovono e sostengono la vita, in particolare il Movimento per la Vita, di cui saluto gli esponenti qui presenti, non tanto numerosi. E questo mi preoccupa. Non sono tanti quelli che lottano per la vita in un mondo dove ogni giorno si costruiscono più armi, ogni giorno si fanno più leggi contro la vita, ogni giorno va avanti questa cultura dello scarto, di scartare quello che non serve, quello che dà fastidio. Per favore preghiamo perché il nostro popolo sia più cosciente della difesa della vita in questo momento di distruzione e di scarto dell’umanità

See More
Diego Torre

LA CIVILTA' DEI "DIRITTI" - IL DIRITTO ALL'EUTANASIA

OLANDA 29 GENNAIO Aveva 29 anni, da anni soffriva di una patologia mentale profonda, per cui aveva cercato ...di dare fuoco a casa sua, finendo in carcere per oltre due anni, spesso in isolamento e senza ricevere cure. Aurelia Brouwers , quando ha chiesto di essere uccisa dallo Stato non solo il mondo mediatico, non solo quello legale e medico, ma quello dei suoi fan e “follower” l’ha spronata a combattere per il suo "diritto" ad essere uccisa. Non importa se non era in fin di vita e se fisicamente era sana.
Così è accaduto che in Olanda, il 26 gennaio scorso. TOGLI IL PALETTO E VIENE GIù LA VALANGA!

See More
Diego Torre

“Abbiamo fondate ragioni per credere che con un blitz dell’ultima ora il Presidente del Consiglio Gentiloni vuole imporre come Presidente d...ell’Unar (Ufficio nazionale anti discriminazioni razziali) il Sen. Luigi Manconi, appena escluso dalle liste elettorali del Partito Democratico. Questo avviene in oltraggio a mesi di trattative portate avanti dal Comitato Difendiamo i Nostri Figli e il Dipartimento Pari Opportunità, per individuare una personalità sopra le parti, sensibile alle istanze delle diverse componenti che animano la società italiana e
capace di riportare l’Unar alle sue funzioni originarie;
ovvero la lotta alle discriminazioni per razza e religione, dopo gli scandali che hanno portato alle dimissioni dell’ex presidente Spano”, così Massimo Gandolfini Presidente del Comitato Difendiamo i Nostri Figli, promotore del Family day. "Il Senatore Manconi nella legislatura che si è appena chiusa è stato infatti uno dei più grandi sostenitori delle adozioni per le coppie dello stesso sesso, tanto da arrivare a minacciare che non avrebbe votato la legge sulle Unioni Civili senza le adozioni. Tra l’altro basta fare una breve ricerca sul web per trovare dichiarazioni di Manconi in favore di una gestazione per altri che rispetti parametri etici. Il che ci preoccupa non poco, visto che non c’è mai nulla di etico nel concepire per contratto un bambino che sarà
orfano della madre e nell’usare l’utero della donna come un contenitore. Un mercimonio che rompe il legame biologico e sentimentale tra il nascituro e la madre e che viene denunciato anche da tutte le associazioni femministe”,afferma ancora il leader del Family D

See More

Questa non lamenta di essere stata molestata. Chissà perché.

32 anni di carriera, sposata da 26 anni con lo stesso uomo, madre di quattro figli: la showgirl continua a stupirci! Leggete cosa ha detto...
it.aleteia.org

ineccepibile per quanto riguarda dignità di donne e figli. se ci mettevano pure che questi ultimi bisognano di un padre e di una madre era ancora meglio. ma non bisogna pretendere troppo.

Una rete di associazioni e personalità (tra cui Susanna Tamaro) chiede ai politici di schierarsi. «Non voteremo che è pro gravidanza per altri»
avvenire.it

USA: un altro mondo. Ai partecipanti cattolici i vescovi americani hanno pure concesso l’indulgenza plenaria

Introdotta per la prima volta da Reagan il 22 gennaio 1984, la Giornata Nazionale per la Vita fa da contraltare all'anniversario della sentenza Roe vs. Wade che legalizzò l'aborto nel 1973. Tutti i presidenti repubblicani l'hanno celebrata, i democratici l'hanno ignorata. Trump l'ha ripristinata do...
lanuovabq.it

È stato il primo presidente statunitense a partecipare alla "Marcia per la Vita"

"Abbiam appena presentato una nuova proposta per proteggere le coscienze, i diritti e le libertà religiose di dottori, infermieri e altri professionisti medici - ha detto -. Stiamo proteggendo la santità della vita e della famiglia come fondamenti della nostra società". In USA, anno dopo anno, regredisce la cultura abortista e avanza quella pro-life. 40 anni di marce. proteste e preghiere danno crescenti risultati favorevoli. Oggi anche il presidente (Ma di questo le nostre televisioni non ne hanno parlato).In marcia!

Intervenendo in videoconferenza alla Marcia per la vita di Washington Donald Trump ha ribadito la sua contrarietà all'aborto
avvenire.it
Filippo Savarese

45 ANNI

Ci sono voluti 45 anni.

Ieri, per la prima volta nella storia degli Stati Uniti d'America, il Presidente in persona è intervento in diretta durante l'an...nuale Marcia per la Vita di Washington. La quarantacinquesima edizione.

"Il vostro - ha detto Donald Trump a migliaia di partecipanti venuti da tutti gli Stati - è un movimento generato dall'amore. Voi amate le vostre famiglie, voi amate il prossimo, voi amate la nostra Nazione e amate ogni bambino, nato e non nato, perché credete che ogni vita è sacra, che ogni bambino è un prezioso dono di Dio. (...) Grazie a voi, decine di migliaia di Americani sono nati e possono esprimere pienamente il potenziale che Dio gli ha donato. Sotto la mia amministrazione, difenderemo sempre il vero, primo diritto sancito dalla Dichiarazione d'indipendenza: il diritto alla Vita".

La partecipazione del Presidente è il frutto di un lavoro culturale, sociale, mediatico e solo infine politico che ha necessitato decenni di maturazione, da quando la Corte Suprema si inventò di sana pianta la presenza nella Costituzione del diritto di abortire un figlio. Un lavoro iniziato nella e dalla consapevolezza di dover ripartire dal basso, ritornando a testimoniare a intere generazioni il senso della Vita, della libertà, della responsabilità, del Bene Comune. Generazioni che stanno considerando questa testimonianza sempre più credibile, rispetto ai proclami di morte e alla cultura dello scarto che gli viene spacciata in alternativa. La società americana non è mai stata così pro-life come oggi da cinquant'anni a questa parte.

L'esperienza USA ci dice che ce la possiamo fare. Nulla è perduto per sempre. La malattia non è terminale. Perché la vita si rigenera per sua stessa definizione. E per quante gelate o per quanti incendi possano provare a frustrarla ed estirparla, essa rinasce. E rinasce. E rinasce. Perché la legge può permettere la soppressione di una vita. Di centomila vite. Di cento milioni di vite. Ma non potrà mai decretare la fine della Vita in sé.

È per questo che continuiamo a sperare.
È per questo che continuiamo a batterci.
È per questo che continuiamo a vivere.

Avanti tutta, #aTuttaVita.

See More
Filippo Savarese

45 ANNI

Ci sono voluti 45 anni.

Ieri, per la prima volta nella storia degli Stati Uniti d'America, il Presidente in persona è intervento in diretta durante l'an...nuale Marcia per la Vita di Washington. La quarantacinquesima edizione.

"Il vostro - ha detto Donald Trump a migliaia di partecipanti venuti da tutti gli Stati - è un movimento generato dall'amore. Voi amate le vostre famiglie, voi amate il prossimo, voi amate la nostra Nazione e amate ogni bambino, nato e non nato, perché credete che ogni vita è sacra, che ogni bambino è un prezioso dono di Dio. (...) Grazie a voi, decine di migliaia di Americani sono nati e possono esprimere pienamente il potenziale che Dio gli ha donato. Sotto la mia amministrazione, difenderemo sempre il vero, primo diritto sancito dalla Dichiarazione d'indipendenza: il diritto alla Vita".

La partecipazione del Presidente è il frutto di un lavoro culturale, sociale, mediatico e solo infine politico che ha necessitato decenni di maturazione, da quando la Corte Suprema si inventò di sana pianta la presenza nella Costituzione del diritto di abortire un figlio. Un lavoro iniziato nella e dalla consapevolezza di dover ripartire dal basso, ritornando a testimoniare a intere generazioni il senso della Vita, della libertà, della responsabilità, del Bene Comune. Generazioni che stanno considerando questa testimonianza sempre più credibile, rispetto ai proclami di morte e alla cultura dello scarto che gli viene spacciata in alternativa. La società americana non è mai stata così pro-life come oggi da cinquant'anni a questa parte.

L'esperienza USA ci dice che ce la possiamo fare. Nulla è perduto per sempre. La malattia non è terminale. Perché la vita si rigenera per sua stessa definizione. E per quante gelate o per quanti incendi possano provare a frustrarla ed estirparla, essa rinasce. E rinasce. E rinasce. Perché la legge può permettere la soppressione di una vita. Di centomila vite. Di cento milioni di vite. Ma non potrà mai decretare la fine della Vita in sé.

È per questo che continuiamo a sperare.
È per questo che continuiamo a batterci.
È per questo che continuiamo a vivere.

Avanti tutta, #aTuttaVita.

See More

Gandolfini (Family Day): “Premio donna dell’anno alle mamme coraggio che lottano contro gli spacciatori”

“Il Family Day condivide e sostiene la decisione del quotidiano web L’Occidentale di assegnare il riconoscimento ‘Donna dell’anno 2017’ alle ‘mamme coraggio’, ovvero a quelle madri che quest’anno in molte città d’Italia hanno fatto arrestare decine di spacciatori”, così Massi...
difendiamoinostrifigli.it

da vedere. assolutamente.

Image may contain: 1 person, ocean, text and outdoor
Image may contain: 1 person, ocean, text and outdoor
Egidio Termine added 2 new photos.

I Comuni di Bagheria e di S.Flavia patrocinatori gratuiti dell'evento: 11 gennaio al Supercinema di Bagheria alle ore 21.
Il film, infatti è stato girato a Bagh...eria, S. Flavia Aspra, Porticello, Mongerbino. Un film d'Amore che rende merito alla Sicilia sfruttatta in ogni e dove dalle fiction TV che parlano sempre dei lati negativi della nostra meravigliosa terra.

See More
Il presidente del forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo: basta con i bonus, chi ha i figli va sostenuto. La richiesta ai partiti di firmare un impegno concreto per sostenere chi ha figli
avvenire.it