Photos
Posts

nuova porta collezione LICEO DUCA D'AOSTA PADOVA Aìa cura di DANIELI

No automatic alt text available.
Paola volpato updated their cover photo.
February 7
No automatic alt text available.
Posts

porta per liceo padova

No automatic alt text available.
Paola volpato added 7 new photos from February 2017 — with Luciana Zabarella and 4 others in Noale.
February 2017

inaugurazione 25 febbraio F.A.T.A. Noale Palazzo della Loggia

Image may contain: 1 person
FEB25
Feb 25, 2017 - Mar 5, 2017Palazzo della Loggia, NoaleNoale, Italy
8 people went
FEB25
Feb 25, 2017 - Mar 5, 2017Palazzo della Loggia, NoaleNoale, Italy
8 people went

L' Istituto tecnico agrario "a. Ciuffelli" ha realizzato nel 2014 in collaborazione con l'artista Paola volpato l'Anfiteatro Vegetale

Nel 2014 il più antico Istituto agricolo d'Italia ha organizzato il progetto Arte in Campo. Attraverso la realizzazione di un'opera di Land Art, Anfiteatro Vegetale di Paola Volpato, si è riscoperto il legame tra la nostra cultura e la terra.
italianlandart.altervista.org
Nino Esposto Ph added 58 new photos from December 2015 to the album: OPEN STUDIOS # 3 — with Fabrizio Vatta and Federica Palmarin.

Franco Cimitan
Tiziano G Guzzetta
Michele Tombolini
Fabrizio Vatta
Paola Volpato

...

ospitano

Federica Palmarin

azioni performative di
Samuela Barbieri - sperimentazione performativa In_naturale
Daniele Principato - intervento audio sperimentale

a cura di/critica di
Gaetano Salerno

atelier aperti
sabato 19 dicembre 2015, ore 19
Via della Pila, 105 | Marghera Zona Industriale | Venezia

OFFICINA QUINDICI e MAGAZZINO BRUNO presentano, sabato 19 dicembre 2015, dalle ore 19, presso gli atelier degli artisti Franco Cimitan, Tiziano G Guzzetta, Michele Tombolini, Fabrizio Vatta e Paola Volpato di Marghera (Zona Industriale), via della Pila 105, OPEN STUDIOS # 3.

In occasione di questo terzo evento verrà presentata la fotografa e videomaker veneziana Federica Palmarin, presente con alcuni scatti fotografici di reportage realizzati come documentazione di recenti viaggi e osservazione delle realtà sociali e culturali dei molti mondi che costituiscono la realtà odierna, sfaccettata e contraddittoria.

organizzazione e comunicazione
SEGNOPERENNE

progetto residenza d’artista BELLEVUE MARGHERA
a cura di Gaetano Salerno

in collaborazione con
SEGNOPERENNE
B&A (Pop Up House - Temporary Lab)
BEE Group

See More
No automatic alt text available.
Image may contain: 1 person
Contemporaryart Talentshow added 2 new photos.

Paola Volpato, artista di Venezia -

Dopo l'Università ha studiato all'Accademia di BB.AA di Venezia, scuola Libera del Nudo con i maestri Vittorio Basaglia e L...uciano Zarotti, diplomata alla Scuola internazionale di Grafica di Venezia ha fatto vari corsi di fotografia e tecniche sperimentali. Espone dal 1985 . Prima mostra personale Bevilacqua La Masa a Venezia e a Noale Torre civica.
Ha studio a Marghera in via della Pila e a Noale (Ve) v. (http://www.fotologie.it/volpato.html)

Qual è stata la scintilla?
Da bambina guardavo x ore le figure anche delle enciclopedie di casa e facevo disegni per ogni pagina di quaderno - ero molto concentrata quando disegnavo come quando suonavo la mia fisarmonica ..
Il primo forte ricordo - oltre alla scuola, risale ai miei 8-9 anni quando feci i primi ritratti a matita alle amiche di mia madre e questi le meravigliavano. Così ho capito che il disegno andava d'accordo con me ed io con lui ci stavo bene.

Quali sono le fonti d’ispirazione?
Le mie fonti sono ancora oggi le immagini e le foto/appunti che scatto dov trovo dei punti di attrazione. Sono sempre vigile e cacciatrice di immagini. Ho un archivio enorme che chiamo "Delizie".

Viene prima l’idea o la manualità?
Sono connessi tangibile e intangibile - ogni segno rivela strati di conoscenze o al contrario limiti o censure di percezioni
Il lavoro dopo una partenza direi da una "visione" procede facendosi da solo - a volte i tuoi mezzi e modalitá ti sembrano insufficienti - devi fare un salto, trovare soluzioni e poi devi riprendere i fili.. in un dialogo a volte difficile con l' opera che ti mette in gioco.

C’è qualcosa che è rimasto rispetto agli inizi?cosa?cosa invece è cambiato?
Viene prima l’idea o la manualità? L’intangibile o il tangibile?
Mi é rimasto l'attrazione per le immagini.
È cambiata la velocità di acquisizione e di selezione delle immagini. Sono particolarmente interessata al rapporto dell'uomo con la natura- ai legami forti che stanno modificandosi, all'entropia.

Come vive l'essere artista?
Vivo molto bene l'essere artista "a tempo pieno", anche se essere donna significa spesso farsi carico di altre persone e non avere tutto il tempo a disposizione che vorresti. Tuttavia questi legami fanno capire i valori di base e la profondità delle persone e delle cose. Credo che alla donna spetti il compito di introdurre elementi di criticità verso questo modello di sviluppo che non protegge la natura e le persone, di mettere tutto il suo peso e la sua visione alternativa in questa storia conflittuale.

Il mio motto: l'artista non è mai povero.

Buon week-end!!!

See More

Sarò presente con l'installazione Taglio Bianco qui, inaugurazione venerdì!

MAY29
May 29, 2015 - Jun 14, 2015Villa OrsiniScorzè, Italy
36 people went

OPEN STUDIOS # 1

MAY23
Sat 7:00 PM UTC+02Via della Pila, 105 - Marghera (Venezia)
116 people went
Lettura scenica - Auditorium Ospedale Noale, 6 marzo 2015. Si attraversano i testi che hanno messo in occidente le basi per definire il ruolo delle donne. I ...
youtube.com

Al Françoise Calcagno Art Studio in mostra gli acquerelli di Paola volpato , fino al 24 aprile!

No automatic alt text available.
Françoise Calcagno Art Studio

L'Artista del Giorno

PAOLA VOLPATO: nata a Venezia, si e' diplomata all'Accademia di Belle Arti di Venezia, alla Scuola Internazionale di Grafica, e si è succes...sivamente laureata in Scienze Politiche. Dal 1984 espone in numerose mostre personali e collettive in Italia e all'estero.
Alcune sue opere sono in esposizione presso il Museo di Arte Contemporanea ad Ebene Rechenau (Austria), il Museo di Arte Moderna di Vladimir (Mosca), la collezione Frostburg alla State University, la collezione dell'Università di Norfolk in Virginia e varie pinacoteche italiane.

Lavora prevalentemente ad affreschi, opere di arte pubblica e istallazioni site-specific ma per questa IV collettiva ha presentato degli acquarelli su carta cotone.

Le opere dell'artista Volpato e quelle degli altri colleghi del gruppo BOILER saranno visibili in galleria fino al 24 aprile, vi aspettiamo!

See More

dalla fiera di Padova

segnoperenne.it

paola volpato sarà presente alla III° Mostra del nuovo gruppo Boiler, mostra permanente presso Calcagno Art Studio, Venezia, 6 Dicembre 2014 - 6 Febbraio 2015.

No automatic alt text available.